Festa dell’Europa 2014: grazie agli eroi di questa edizione

 

Ci siamo presi un po’ di tempo per riprenderci dalla soddisfazione e per non arrivare troppo in anticipo all’imperdibile momento dei ringraziamenti post #festaeuropamc.

L’Associazione Strade d’Europa ringrazia tutti coloro che hanno sempre creduto nella “Festa dell’Europa” e lavorato per la sua buona riuscita, in particolare il Comune di Macerata, il Vicesindaco Federica Curzi, l’Ufficio Europa e Sara Spreca.

Questa ottava edizione ha visto molte e proficue collaborazioni con diversi partner che ringraziamo davvero di cuore per il prezioso apporto: a partire dalla collaborazione con il servizio Eures della Provincia di Macerata, in particolare con l’infaticabile Sabina Riatti; la Condotta Sloow Food Corridonia e Sottoradice per gli interessanti spunti e approfondimenti; il Gruppo Folklorico Li Pistacoppi per averci fatto ballare e divertire insieme a loro nelle piazze maceratesi (…e sui tavoli); la band Il Triangolo per la loro musica e per averci giurato che resteremo sempre giovani; Officina Universitaria per aver portato giovani band sul palco, in una serata musicale ricca di impegno e creatività; Esn Macerasmus per aver “viaggiato” con noi e aver coinvolto i ragazzi Erasmus presenti a Macerata; l’Associazione Cuochi Provinciale A. Nebbia, Exit e la Civica Enoteca Maceratese per averci invitato e fatto provare vini ed ingredienti eccellenti nostrani con sentori di sapori europei.

Ringraziamo soprattutto i sessanta bar, ristoranti ed hotel che ci hanno confermato la loro fiducia, assolutamente reciproca, aderendo con entusiasmo a questa ottava edizione: piccole grandi realtà che si sono messe in gioco, con professionalità e fantasia, sperimentando nuove ricette europee ed animando con iniziative e divertimenti ogni angolo cittadino.

Ringraziamo tutti i soci, le socie dell’Associazione Strade d’Europa per la complicità, l’energia, la passione ed i volenterosi volontari “di passaggio” per il loro prezioso supporto; un grazie speciale al socio “onorario” Sara Pierdominici che non ci ha fatto mai mancare il suo affetto, il sostegno e l’ingegno!

Ringraziamo chi ha riempito ogni vicolo e strada di Macerata, perché ci ha fatto vivere per quattro giorni in una “Macerata Granne” ed europea.

Grazie a chi ha partecipato al nostro Challenge Instagram, inviando le proprie istantanee riflessioni fotografiche sul tema #heroforaday e grazie @Igers_macerata per la collaborazione.
Grazie di cuore @Foffii, “vincitrice morale” del challenge, per averci dimostrato con i fatti che tutti possiamo essere degli eroi, facendo il proprio dovere ogni giorno, partecipando attivamente per migliorare la realtà che viviamo e che (pur)troppo spesso bella non è: Foffii, nome utente di Federica, non è potuta venire a Macerata per ritirare il suo premio, perché stava dando “una mano” ai cittadini di Senigallia, colpiti dall’alluvione. Non vediamo l’ora di incontrarla e di stringere le sue mani che hanno aiutato, accolto ed incrociato altre mani: ‘Eroe per un giorno’ non è chi vive “con le mani in mano”, ma chi le mette a disposizione degli altri, creando “mano a mano” connessioni e legami che possono superare difficoltà, accorciare distanze ed unire nella diversità.

Ringraziamo infine tutte le mani che hanno sollevato i bicchieri degli #aperitivieuropei brindando alla vita, all’amicizia, all’amore, alla primavera, al futuro e all’Europa.

GRAZIE A TUTTI E ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO!

 

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per garantirvi una buona navigazione sul nostro sito! Cliccando sul bottone "Accetto" e proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Per leggere l'Informativa estesa Cookie e Privacy Policy clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi