L’hotel Lauri si aggiudica l’Eugenio d’oro 2016!


   È andato all’Hotel Lauri, che ha scelto i sapori dell’Ungheria, l’Oscar degli aperitivi europei 2016. Per un anno il locale conserverà quindi la statuetta simbolica dell’Eugenio d’oro realizzata da Emilio Antinori su disegno di Andrea Cozzoni, autore dell’immagine della Festa dell’Europa e inventore del personaggio Eugenio che ha animato tutte le edizioni.

I miglior aperitivi europei preparati dai sessantanove locali partecipanti sono stati giudicati da una giuria di qualità che ha avuto un peso del 70% sul risultato finale e da una giuria popolare che ha votato online sul sito www.festadelleuropamc.it e attraverso l’App per android realizzati dai ragazzi del 5° F dell’Istituto Tecnico Commerciale Alberico Gentili di Macerata, sotto la guida dalla professoressa Letizia Catarini: si sono iscritti al sito in 415 e sono state espresse 644 preferenze, hanno scaricato l’app 230 persone.

Come noto erano cinque i parametri di riferimento che le giurie dovevano tener presenti nella votazione: la rappresentatività delle ricette, la presentazione del piatto, la degustazione, l’ambientazione e il rapporto qualità prezzo.

Al secondo posto della classifica finale, il Crazy Burger che ha rappresentato l’Irlanda e si è aggiudicato un buono da Tombolini Area T. ed al terzo posto per Di Gusto Italiano, con i colori dell’Irlanda che ha invece vinto invece un corso di lingua da Wall Street Institute.

I premi per le altre categorie, consistenti in una pergamena ricordo, sono invece andati alla Porchetteria centrale e ai sapori del Belgio per la “miglior degustazione”, a Il pesce e il vino con gli aperitivi della Croazia per la “miglior presentazione ed estetica”, al Ristorante Bar La Cimarella con i prodotti del Portogallo per la “miglior rappresentazione attraverso le ricette e le bevande”, al Caffettone e ai sapori della Spagna per la “miglior ambientazione e allestimento” e al Bar Firenze e agli aperitivi del Regno Unito per il “miglior rapporto qualità prezzo”. (fonte: sb Comune di Macerata)

903df253-b842-4e8b-8d8c-f6f9e8f2c200

 

 

 

 

Nella foto Arianna Scheggia titolare dell’Hotel Lauri riceve l’Eugenio d’Oro dalle mani dell’assessore Federica Curzi