Progetto DADA – Mostra fotografica “Costruzioni in Terra Cruda nel mondo”


Il progetto DADA-Distretto Attività Diffuse Aggregative Internazionale, promosso dall’ Associazione Culturale OZ di Macerata in qualità di capofila, con i partner Gruca Onlus, ESN Macerasmus – Erasmus Student Network Macerata, Strade d’Europa Ale Eurodesk e Comune di Macerata, in occasione della Giornata Mondiale della Terra, vi invita domenica 22 Aprile alla mostra fotografica “Costruizoni in terra cruda nel mondo” presso gli spazi dell’ Ecomuseo Villa Ficana, il borgo di case in terra di Macerata.

La mostra, organizzata in collaborazione con il CEDTerra – Centro di Documentazione sulle Case di Terra e con l’Ecomuseo Villa Ficana, vuol essere un momento di condivisione e conoscenza sulla terra cruda: secondo una stima dell’UNESCO circa la metà della popolazione mondiale vive in case costruite con la terra.
E’ in terra cruda che le più antiche civiltà hanno edificato le loro città, da Gerico alla più antica città della storia Çatalhöyük in Turchia, da Chan Chan in Perù alla celebre Babilonia in Iraq. Diverse città moderne hanno mantenuto l’uso della terra, ad esempio Santa Fè negli Stati Uniti e il centro di Bogotà in Colombia. L’esposizione proporrà case e luoghi in cui la terra cruda è protagonista, immagini fotografiche scattate per il concorso “Le case di terra – Paesaggio di architetture” proposto da diversi anni dal CedTerra – Centro di Documentazione sulle Case di Terra Cruda che ha la sua sede a Casalincontrada (CH).

La mostra sarà visitabile gratuitamente presso l’Ecomuseo Villa Ficana, Borgo Santa Croce 87 a Macerata nel pomeriggio di Domenica 22 Aprile dalle 15.00 alle 19.00  Come sempre sarà possibile effettuare visite del Borgo, accompagnati dai volontari dell’Ecomuseo, alla scoperta dell’architettura in terra cruda di fine ‘800.