Progetto DADA – “Per quanti fiori caccia un prato” – Spettacolo Teatrale


L’ idea e il progetto dello spettacolo nascono all’interno del Laboratorio di Teatro Multiculturale di DADA – Distretto Attività Diffuse Aggregative Internazionale, progetto promosso dall’Associazione Culturale Ricreativa OZ di Macerata in qualità di capofila, con i partner Gruca Onlus, ESN Macerasmus, Strade d’Europa e Comune di Macerata, risultato vincitore e primo nella graduatoria stilata dalla Regione Marche, nell’ambito del bando “AggregAzione (2^ edizione)

Per Quanti fiori caccia un Prato! è uno spettacolo teatrale itinerante che si svolge negli spazi dell’Ecomuseo delle Case di Terra Villa Ficana.
E’ un’allegoria dell’inizio del XX secolo, un richiamo all’attenzione sulla moralità e la mentalità dell’epoca, sul ruolo delle donne durante il periodo più intenso della storia contemporanea: la Prima Guerra Mondiale e ciò che ha rappresentato per il mondo intero. Attraverso diversi “quadri narrativi”, la vita popolare si inserisce nella storia cosiddetta “maggiore”, con la sua ricchezza e la sua drammatica realtà. Soprattutto, Per quanti Fiori caccia un prato! vuole essere un punto d’incontro tra diverse vite vissute, storie e persone di allora come di oggi.

Lo spettacolo è liberamente tratto dal libro “Per quanti fjuri caccia ’m prate!” scritto da Eliana Ribes e Silvano Fazi. Gli autori sono stati parte integrante del processo creativo del gruppo di lavoro, attraverso i loro ricordi e i loro consigli.

Ogni rappresentazione sarà aperta ad un massimo di 30 persone per serata (prenotazione obbligatoria), per rendere lo svolgimento fluido e per permettere agli spettatori di entrare appieno nelle atmosfere della storia.
La regia è curata da Luis Marreiros, attore e volontario portoghese che fa parte del Servizio Civile Nazionale dell’Ecomuseo.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 27 GIUGNO al numero 0733/470761 (mart-ven ore 9/12 e 15/18) o per email scrivendo a progettodada@gmail.com

Maggiori informazioni sul sito
www.progettodada.jimdo.com